QUESTI 3 SEGNI TECNICI MOSTRANO CHE IL BITCOIN POTREBBE PRESTO INVERTIRE LA TENDENZA

  • Il Bitcoin è salito più in alto da quando ha toccato il fondo la scorsa settimana sotto i 10.000 dollari.
  • La moneta ora viene scambiata per 10.850 dollari, leggermente al di sotto dei massimi locali a 11.150 dollari.
  • Sembra che la BTC rimanga in un trend toro, in quanto mantiene un valore superiore al supporto di 10.500 dollari.
  • I 10.500 dollari sono stati a lungo un livello importante per Bitcoin, fungendo da punto di riferimento per tre rally separati nell’ultimo anno.
  • Nonostante l’azione sui prezzi, tre segnali tecnici mostrano che è probabile un’inversione di tendenza a breve termine.
  • L’inversione porterà probabilmente la cripto-valuta verso i 10.000 dollari, ancora una volta, verso i 10.000 dollari.
  • La maggior parte afferma che il Bitcoin rimane comunque in un trend toro a lungo termine, citando le tendenze tecniche e fondamentali.

IL BITCOIN POTREBBE PRESTO INVERTIRE LA TENDENZA AL RIBASSO PER QUESTI 3 MOTIVI

La Bitcoin Revolution è pronta ad invertire la tendenza al ribasso nonostante sia riuscita a spingere dai minimi della scorsa settimana a 9.800-10.850 dollari. La criptovaluta sta stampando una serie di segnali tecnici che suggeriscono che presto cadrà, piuttosto che risalire come alcuni si aspettavano.

Un trader ha recentemente identificato questi segnali e li ha condivisi. Sono i seguenti:

  • Il Tom Demark Sequential di Bitcoin, della durata di un giorno, ha formato una candela „vendi 9“. Queste candele si vedono spesso quando un asset è pronto ad invertire la tendenza al ribasso, poiché le candele „9“ segnano la fine di un trend o un punto di inflessione in un trend.
  • BTC ha ribaltato i supporti cardine nel range di 11.000 dollari in resistenze con un rifiuto confermato.
  • Si sono formate divergenze ribassiste nascoste tra l’azione di prezzo di BTC e la Fisher Transform e la Stoch RSI.

BTC ha anche maggiori probabilità di cadere a causa delle tendenze in atto nel mercato dei prodotti ereditati dal passato.

Il dollaro americano si è radunato giovedì dopo essere affondato per un certo numero di giorni. Questo rally nel prezzo della valuta di riserva mondiale ha soppresso i mercati, dalle azioni e le materie prime alle crittocorse come Bitcoin.

LE TENDENZE FONDAMENTALI RIMANGONO POSITIVE

I fondamentali della Bitcoin rimangono decisamente positivi.

La Federal Reserve ha recentemente rilasciato la seguente dichiarazione, impegnandosi ad attuare una politica monetaria facile per i mesi a venire:

„Il Comitato ha deciso di mantenere l’intervallo target per il tasso dei fondi federali da 0 a 1/4 per cento e si aspetta che sia opportuno mantenere questo intervallo target fino a quando le condizioni del mercato del lavoro non avranno raggiunto livelli coerenti con le valutazioni del Comitato sulla massima occupazione e l’inflazione è salita al 2 per cento ed è sulla buona strada per superare moderatamente il 2 per cento per un certo tempo. Inoltre, nei prossimi mesi la Federal Reserve aumenterà nei prossimi mesi le proprie partecipazioni in titoli del Tesoro e in titoli garantiti da ipoteca di agenzia almeno al ritmo attuale per sostenere il regolare funzionamento del mercato e contribuire a favorire condizioni finanziarie accomodanti“.

Gli investitori nello spazio da Arthur Hayes di BitMEX e Dan Morehead di Pantera Capital a Raoul Pal di Real Vision e gli investitori al dettaglio pensano che questo trend di stimolo non farà altro che aumentare BTC.